Eco acquisti

Si sta avvicinando l’estate e con lei anche le meritate vacanze! Viaggiare presuppone uno spostamento che può essere effettuato con diversi mezzi. Purtroppo l’impronta ecologica di quelli più gettonati è piuttosto elevata. Per esempio l’impronta di un viaggio in aereo Milano-Roma è di 0.22 tonnellate di CO2. La stessa tratta in auto è di 0.20 tonnellate, mentre in treno è di 0.02 tonnellate.

Non tutti sono disposti a intraprendere un viaggio in bicicletta (tradizionale) o a piedi per viaggiare a emissioni 0, ma esiste un modo per essere un po’ più green lo stesso. Stiamo parlando di carbon offsetting.

Si tratta del processo che cerca di compensare le emissioni di CO2 prodotta finanziando progetti o facendo azioni che rimuovono CO2 dall’atmosfera, come piantare un albero.
Ecco un elenco di alcuni siti che calcolano le emissioni dei vostri viaggi e allo stesso tempo propongono progetti per compensarle.
– Carbon footprint (https://www.carbonfootprint.com)
– Climatecare (https://www.climatecare.org)
– Atmosfair (https://www.atmosfair.de/en/)
– Native (https://native.eco)
– Climate Neutral Group (https://www.climateneutralgroup.com/en/)

Il carbon offsetting è sicuramente un valida opzione per cercare di essere un po’ più attenti all’ambiente anche quando si viaggia, ma non è un meccanismo di cui abusare! Il calcolo dimostra al consumatore come alcune scelte siano meno impattanti di altre e questo potrebbe incoraggiarlo a trovare delle alternative se possibile.
L’esempio classico è sostituire il viaggio in aereo con il treno, ma vi segnaliamo anche siti come
– Ecobnb (https://ecobnb.it)
– Fairbnb (https://fairbnb.coop)
– Myecohotels (https://myecohotels.com)
che propongono alloggi ecosostenibili e attenti all’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *